SCUDO

La nuova persiana Avvolgibile in PVC ed Alluminio

Frangisole

in Alluminio

Guide

per persiane Avvolgibili

Per Sostituzione

Cassonetti Termoisolanti

Vuoi essere sempre informato sulle nostre promozioni/offerte?

La ditta Fiala nasce grazie all’iniziativa di un gruppo di quattro artigiani di Grossa nel 1955 che iniziarono la produzione di persiane avvolgibili in LEGNO. Con il passare degli anni, il cambiamento delle fasi storiche e l’avvento di materiali sempre più all’avanguardia iniziò una nuova fase di produzione di Persiane Avvolgibili in PVC, ALLUMINIO e ACCIAIO.

FIALA, forte di questa esperienza cinquantennale nel campo delle persiane avvolgibili, dopo studi approfonditi, ha realizzato ed iniziato a produrre un nuovo tipo di persiana avvolgibile in PVC ed Alluminio: SCUDO.
SCUDO LA PERSIANA PVC/ALLUMINIO
Approfondisci

SCUDO LA PERSIANA PVC/ALLUMINIO

La ditta Fiala è lieta di presentarVi un’assoluta novità nel campo delle persiane avvolgibili: “SCUDO”, persiana avvolgibile in ALLUMINIO ESTRUSO spessore 10/10 dalla parte esterna, plastica di colore bianco dalla parte interna. I due profili vengono accorpati e bloccati da due tappi laterali con vite[....]
FRANGISOLE
Approfondisci

FRANGISOLE

Questa moderna tipologia di chiusura oscurante permette una ottimale regolazione della luminosità e ottimizza le relazioni energetiche con l'ambiente esterno.
MONOBLOCCHI TERMOISOLANTI
Approfondisci

MONOBLOCCHI TERMOISOLANTI

Un edificio energeticamente efficiente non può fare a meno di un sistema che elimini i ponti termici in corrispondenza del foro-finestra.

ULTIME NOTIZIE

Guida alle detrazioni del 50% e 65%

Guida alle detrazioni del 50% e 65%Il Consiglio dei Ministri, nel corso della riunione del 31 maggio, ha deliberato un importante provvedimento a favore dell'edilizia: - le detrazioni per tutti gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2013 aumentando l'aliquota dal 55% al 65%; - le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica globale di superfici maggiori al 25% del totale di un edificio sono prorogate fino al 30 giugno 2014 con aliquota al 65%; - la proroga, fino al 31 dicembre 2013, delle detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie; - le detrazioni del 50% riguarderanno anche gli interventi di ristrutturazione relativi all'adozione di misure antisismiche, nonchè all'esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica delle parti strutturali degli edifici; - Le detrazioni del 50% sono state anche estese all'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione, per un massimo di 10.000 euro. Per poter beneficiare della detrazione del 50% e del 65%, le spese devono essere pagate con bonifico "tracciabile", da cui risultino: causale del versamento codice fiscale del beneficiario della detrazione numero di partita Iva o codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato L'assenza di questi elementi preclude l'accesso alla detrazione....continua >>
TOP